Juggling magazine

Formatori

elenco formatori dell'Ass. Giocolieri e Dintorni

elenco parziale, e in fase di aggiornamento continuo, dei formatori di formatori che nel corso degli anni hanno condotto gli appuntamenti formativi organizzati da Giocolieri e Dintorni

 

Tommaso Negri

Laureato in filosofia, insegna dal 2002 circo a bambini e ragazzi nell’Associazione Il Balzo, dove lavorando in collaborazione con scuole pubbliche e servizi sociali sviluppa una metodologia ad indirizzo fortemente pedagogico, co-fondando nel 2008 la scuola CircaCirco. Lavora nelle scuole elementari e medie del milanese attraverso il progetto europeo Mus-e, dal 2004 al 2007, nel quale l’arte circense è messa al servizio dell’integrazione culturale. Organizza e coordina numerose colonie circensi per ragazzi. Dopo aver frequentato numerosi stage di circo, teatro, clown e pedagogia sente il bisogno crescente di nuovi stimoli e di una formazione metodologica più solida, così nel 2010 si diploma all’Ecole de Cirque de Bruxelles dopo un anno di “Formation Pedagogique”. Dal 2010 lavora a Parigi come insegnante di arti circensi e circo sociale presso “Le Plus Petit Cirque du Monde” e prende nel 2012 il brevetto francese BIAC, per l’insegnamento delle arti circensi. Nel 2013 assume il ruolo di direttore pedagogico del progetto Circo Social Ecuador, in collaborazione con il Cirque du Monde. Dal 2011 coordina insieme all’equipe di G&D la proposta formativa pedagogica in Italia, lavorando come formatore anche in Francia, Spagna e Svizzera.

 

 

Stefano Bertelli

Inizia la sua carriera artistica nel 1996 con corsi di formazione per attore presso il teatro Verdi di Pisa. Nel 2003 si forma come insegnante di circo dopo un percorso formativo e nello stesso anno partecipa alla realizzazione della prima scuola di circo della Toscana, Antitesi Teatro Circo, di cui è stato insegnante e coordinatore fino al 2011. Dal 2007 è responsabile e coordinatore pedagogico, tramite Antitesi, del progetto SCREAM, poi SOFI, un progetto di educazione sociale tramite le arti circensi nelle scuole materne, elementari e medie della provincia di Pisa, sviluppando una tecnica pedagogica che mira alla collaborazione e alla cooperazione tra individui. Nel 2007 sviluppa e crea, in collaborazione con l'associazione Circo Tascabile e l'ONG Koinonia, un progetto di circo sociale presso le baraccopoli di Nairobi in Kenya. Nel 2010 frequenta e si diploma al corso di arti circensi applicate alle scienze motorie presso l'Universitá di Tor Vergata. Sempre nel 2010 interviene come insegnante/esperto nel progetto formativo del Cesvot sul circo sociale. Dal 2011 partecipa come operatore al Meeting Nazionale degli Operatori di Circo per Bambini e Ragazzi. Nell'estate del 2012 partecipa come insegnante, insieme a Michele Paoletti, all'EYCTC di Edimburgo. Attualmente è insegnante e responsabile presso varie scuole di circo della toscana.

 

Michele Paoletti

Responsabile fin dal 1990 di campi estivi del WWF, comincia nel 2000, dopo un percorso formativo, a gestire laboratori di circo per bambini e ragazzi. Dal 2002 ha gestito più di 200 progetti di circo nelle scuole di ogni ordine e grado. Nel 2006 fonda Circo Instabile, scuola di piccolo circo a Perugia, referente nel territorio comunale per i progetti di circo nelle scuole. Approfondisce in particolar modo la pedagogia del circo applicata alle scuole dell'infanzia ed elabora una didattica specifica per l'equilibrismo. Nel 2010 frequenta il I Corso di Arti Circensi applicate alle Scienze Motorie. 

 

 

Prof. Gioacchino Paci

Collaboratore alla didattica e alla ricerca presso Università Scienze Motorie Tor Vergata - Roma. Diplomato ISEF, Roma - Laureato in Scienze Motorie, Roma – Laurea Specialistica in “Tecnica e Scienza dello Sport”, Roma - Master in Metodologia dell’Allenamento; Tecnico di Laboratorio (Didattica e Ricerca) allo IUSM di Roma; Docente di Modulo a TorVergata; Specialista in Metodologia dell’Allenamento; Allenatore Specialista Fidal (Atletica Leggera); Autore di 64 articoli su riviste specialistiche; Collaboratore Scientifico di “Nuova Atletica Dal Friuli”, dell’ASSITAL e della rivista “Coaching & Sport Science journal; Relatore e responsabile di molti corsi di aggiornamento con il Provveditorato agli Studi di Roma e Federazioni Sportive in Roma, Viterbo, Frosinone e Rieti; Relatore a diversi Corsi Internazionale sull’Educazione Fisica e Sportiva


Patrick Pinchon

Insegnante di scuola materna ed elementare, professore di circo abilitato con il BIAC (Brevetto di Insegnante delle Arti di Circo rilasciato dalla Federazione Francese Scuole di Arti Circensi ) ed artista. Esperienza quadriennale, con utenza dai 3 anni all’età adulta, in contesti scolastici ed extra-scolastici, presso la scuola di circo « Cirqu’en Cavale » come animatore e direttore pedagogico. Da settembre 2006, ha collaborato con diverse scuole a Firenze ed in Valdarno (scuola francese di Firenze, scuola materna “G. Marconi” e scuola delle suore agostiniane a San Giovanni Valdarno, scuola elementare di Rimaggio, scuola media di Rignano sull’Arno)e con varie associazioni (TDS a Grassina, Fuoritraccia a San Giovanni Valdarno) e l’istituto Duchenne a Firenze (scuola nazionale di Educazione fisica riconosciuta SIEF ed ISEF).


Andrè Casaca

André da Silva, (in arte André Casaca) attore, regista, formatore, clown e ricercatore teatrale, nell’ambito teatrale dal 1986. In Brasile ha fatto ricerca sul teatro corporeo e clown dal 1991 al 1994 nel dipartimento di ricerca dell’università di Campinas - Sao Paulo, oltre allo studio della preparazione fisica dell’attore nel LUME Nucleo Interdisciplinar de pesquisas teatrais.
In Italia dal 1995 , ha studiato nel Centro internazionale di formazione, ricerca e creazione teatrale L’ALBERO di Yves Lebreton.
Nel 1996 è stato assistente alla regia dello spettacolo “EXIL” di Yves Lebreton.
Dal 1997 gestisce in Italia e all’estero degli stages e laboratori sull’Espressività corporea e Clown.
Nel 1998 fonda la Scuola di sperimentazione teatrale di Montespertoli, sull’espressività comica del corpo.
Nel 2005 è stato invitato dalla Università di Bologna ad integrare il corpo di docenti per il Corso di alta Formazione “Clown a servizio della persona” dal quale è uno dei responsabili per il programma pratico del corso.
Nel 2008 realizza presso l’Università Cattolica di Milano una conferenza di presentazione del corso “Il Clown Sociale” Introduzione alla comicità dell’ascolto. Ha ideato ed è il responsabile del progetto Clown “Identità Comica del Corpo” , attivo in Italia dal 1997 attraverso corsi d’aggiornamento per insegnanti, laboratori nelle scuole dell’obbligo di tutta Italia e attività didattica ed espressiva con ragazzi disabili.


Isabel Van Maele

Formazione per formatori di arti circensi, 1992-1993 e Formazione artistica nelle arti circensi, 1993 Ecole sans Filet de Bruxelles - Master e tirocinio in educazione motoria alla Catholic University Leuven (KULeuven) - settembre 1992 con lode - Laurea - luglio 1990 con lode; Direttrice, regista e insegnante alla prima formazione belga post-laurea di circo teatro (2007); Insegnante e coordinatrice alla formazione per insegnanti di arti circensi  Opleiding tot Begeleider id de Cirkuskunsten” Circus Vlo (2004-2007) - Insegnante e coordinatrice alla scuola di circo di Leuven, Cirkus in Beweging. (1993-2007)  - Insegnante di trapezio fisso, equilibrismo e acrobatica, formatrice per insegnanti, Ecole de cirque de Bruxelles (2002); Co-autrice del libro Circus op school, Acrobatie evenwicht en jongleren, (2000-2001) - Insegna espressione artistica alla Sociale Hogeschool di Hasselt (1999) - Insegnante di educazione motoria (1995-1996)


Lapo Botteri

Nasce a Firenze nel 1976, diplomato in lingue all’I.T.C. Alessandro Volta. Inizia giovanissimo la carriera d’istruttore sportivo, insegna Karate presso la palestra Karate Shotokan Firenze, istruttore di Badminton e socio fondatore dell’Ass. italiana Madball, insieme a Giuseppe Mango. Frequenta l’università degli studi di Scienze motorie e si specializza nel lavoro coi bambini e ragazzi. Si appassiona alle arti circensi nel 2000, inizia l'attività di artista di strada, entra a far parte di Soccorso Clown, si specializza in arti circensi alla sciola Carampa di Madrid, partecipa a progetti di circo per i bambini delle barraccopoli di Nairobi e dopo vari anni di studi, sperimentazioni e formazione fonda il Circo Tascabile, scuuola di circo per bambini e ragazzi a Pontassieve, dove tutt’ora risiede e lavora.

 

 

 

Maria Teresa Cesaroni

Passando per lo studio della danza, la musica e del teatro corporeo si avvicina poi al circo praticando principalmente tessuti aerei. Si forma come insegnante di piccolo circo con la formazione proposta da Giocolieri e Dintorni, svolge un anno come tutor all'insegnamento presso i corsi di Circo la Luna di Napoli e si specializza ben presto in circo sociale approfondendo la formazione con gli stage proposti da Caravan netwok (2008 Amsterdan Formazione Cirque du Soleil, 2011 Amsterdam formazione Circus Elleboog, 2011 Ecole de Cirque de Brouxelles Formazione Cirque du Soleil).
Accanto all'attività di artista in cui si esibisce come performer principalmente su tessuti,conduce da anni corsi di piccolo circo basati soprattutto sull'impiego delle abilità aeree collaborando con scuole palestre e scuole di danza.
Approdata a Napoli si impegna in numerosi progetti di circo sociale in  molte periferie Napoletane, è tra i registi del progetto “Arrevuoto” progetto di teatro e circo per il coinvogimento delle periferie a rischio promosso dal Teatro Stabile di Napoli. Partecipa al progetto “Carta Bianca”finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli per l'infanzia.  Fonda nel 2008 la “Scuola di Circo Corsaro” che tutt'ora dirige, il progetto di circo sociale ha sede a Scampia e vede tra i suoi allievi bambini e ragazzi del quartiere e provenienti dai campi rom. Con i suoi piccoli allievi partecipa  al festivaldi circo sociale  Circomondo (Siena 2012) e quest'estate una delegazione parteciperà al festival “Living Diversity” (Brema). In agosto sarà formatrice dei formatori al II incontro di Circo Sociale che si terrà a Minorca (Spagna).

 

 

Daniele Giangreco

Accanto al  mio  percorso artistico visibile nel sito www.danielegiangreco.it è dal 2003 che mi occupo di progetti sull’handicap.
Ho frequentato meeting e formazione internazionale in circo sociale con Shake Circus(Berlino) Circus Elleboog (Amsterdam) Cirque du Soleil (E.d.C. Bruxelles) Giocolieri & Dintorni (Roma) Acirkaos (Menorca).
Ho fatto progetti di circo/teatro  rivolto a persone disabili con: Coop Polis, Asl Perugia, Fondazione Città del Sole, Coop Borgo Rete, cesvol e Consorzio Auriga.
Con il centro diurno per disabili di Panicale (Pg) ho creato lo spettacolo di arte di strada “Spiazza la Piazza”  premiato al festival del teatro sociale di Castrocaro e rappresentato nelle città di Torino, Verona, Perugia, Terni ecc. Con loro è in costruzione la nuova produzione “Samurai”.
Ora collaboro come artista con Woesh Circus di Brugges (Belgio) nello spettacolo di circo sociale “La Fabbrica dei Fantasmi”
Di questo sono già state fatte diverse repliche in alcuni festival delle Fiandre.
Oltre la formazione sopra citata gli anni trascorsi  come operatore sociale in diverse strutture del territorio mi hanno permesso di  conoscere le difficoltà dei ragazzi, dei genitori, degli educatori e di tutte le figure che vivono queste realtà e quindi di sviluppare una sensibilità specifica a questi contesti.



Tania Fiorini

Laureata a Padova in Psicologia Clinica e di Comunità.
Psicoterapeuta ad orientamento Cognitivo-Interattivo; corso biennale in Psicologia Giuridica, perfezionata, presso l’Università di Padova, in Metodologia dell’Analisi dei Dati Informatizzati Testuali (MADIT).
Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Toscana n. 3221.
Si occupa di ricerca in ambito psicosociale e di psicologia del lavoro, attività per la quale utilizza metodologie che si rifanno all'analisi del testo sia per la costruzione e realizzazione dei progetti sia per la valutazione dell’efficacia.
La sua attività professionale la vede impegnata in diversi ambiti, quali: Psicologia Clinica, Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, Psicologia Giuridica, Formazione, Risorse Umane.
Collabora con Istituti Scolastici in cui ricopre il ruolo di: formatore del corpo docente, coordinatore dei progetti attivati. Si occupa di rilevazione delle esigenze e consulenza alla progettazione.
Svolge attività di formazione per enti pubblici e privati sulle tematiche dello stress lavoro correlato, la cultura di squadra, la leadership, la comunicazione, la gestione dei processi comunicativi, organizzativi e decisionali.



Maria Luisa Mirabella

Laureata in Cinema presso l’Univ. di Torino. Fondatore e Presidente dell’Associazione ViviamoInPositivo. Formata alla scuola di Teatro Fisico di Philip Radice e all’Atelier di Mimo e gestualità di Patrizia Besantini. Master in Teatro dell’Oppresso presso l’ass. Livres como o vento, Torino. Master Pratictioner di PNL, Corso di Anthony Robbins, Londra.; Master di Analisi Transazionale,  Centro ITAS Torino; Corso di risoluzione dei conflitti, Pat Patford, Centro Sereno Regis, Torino; corso Identità comica del corpo di André Casaca. Dal 2001 ha ideato e attivato progetti  socio educativi e di formazione in circo sociale in Myanmar, Cambogia, Argentina, Bolivia, Brasile, Romania, India. Dal 1996 è formatore e conduce  i  seguenti corsi/Seminari: L’Arte di Essere felici e VivereInPositivo, Ennegramma, Relazioni felici in coppia, formazione per Clown Sociale, Comicoterapia Risoluzione pacifica dei conflitti. Nel 2005 ha ideato e realizzato il Progetto di Circo Sociale Circostanza rivolto a minori e adolescenti a rischio di cui è Responsabile e coordinatore nazionale per l’Ass. ViviamoInPositivo. In collaborazione con Sergio Pinarello ha scritto: “Da single a coppia” ed. Lindau, “La relazione d’amore” e, in collaborazione con l’equipe Circostanza il libro “Circostanza, esperienze di Circo Sociale in un carcere minorile”.



Patrice Jorrey

Dopo un diploma in commercio e un anno di lavoro per IBM Ireland come informatico, decide di partire per un viaggio iniziatico intorno al mondo; 4 anni dopo si ferma a Roma dove inizia a insegnare giocoleria ai bambini e ragazzi all’interno dell’associazione Okido di San Lorenzo; nel 2003 completa il corso di formazione per insegnanti di arti circensi con Sigrid Federspield e Josef Marmsoler; dal 2003 al 2005 insegna le arti circensi nella scuola Rudolf Steiner di Roma «Il giardino dei cedri»; nel novembre 2004 segue uno stage intensivo di circo sociale presso la Ecole Supérieure des Arts du Cirque di Bruxelles con Emmanuel Bochud e Andrée Lacelle del Cirque du Monde; nel 2006 si diploma in pedagogia delle arti circensi alla Ecole de Cirque de Bruxelles; nell’estate 2006 partecipa alla creazione delle due prime scuole di circo palestinese a Ramallah e Nablus; nel mese di marzo 2007 partecipa al seminario di scambio pedagogico europeo «Arte del circo e sviluppo della persona» organizzato dalla Ecole de Cirque de Bruxelles; dal 2007 collabora con l’associazione Giocolieri e Dintorni, conducendo lo stage «L’utilizzo dei giochi come strumento didattico e pedagogico» e con Patrick Pinchon lo stage introduttivo «Le basi tecniche e pedagogiche della arti circensi»;  dal 2007 al 2008 collabora con la scuola di circo Ben An Cirq, affiliata alla Federazione Francese delle Scuole di Circo ; nel 2008 segue la formazione di Animatore-Mediatore in Teatro Amatoriale dalla Ligue de l’Enseignement;  collabora con il progetto di network artistico «MUDRIAM, Compagnie du Petit de Peuple» creato alla fine del 2008 a Bruxelles; dal 2009 vive in Francia dove continua i suoi progetti all’interno della “Compagnie Désartmélés”.

 

 

Dott.ssa Susi Alberini

Psicomotricista, educatrice-terapista, nel 1993 si diploma come Educatrice Psicomotricista presso il C.I.S.F.E.R - Padova; 1998 Conclude a Parigi il C.I.T.S.C. Certificato Internazionale in Scienze e Tecniche del corpo, con formazione biennale presso il C.S.E.R.P.P.- Verona; Si diploma come Terapista Psicomotoria presso la Scuola Triennale di Formazione in Psicomotricità presso il C.I.S.E.R.P.P. Verona. 2003  Si laurea  presso l’Università di Bologna, Facoltà di Scienze della Formazione; Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione con indirizzo: Educatore professionale Extrascolastico –  Pedagogista; Dal 1994 a oggi opera nelle Scuole dell’Infanzia, Nidi di Reggio Emilia e provincia come Educatrice Psicomotricista, dal 2002 è Coordinatrice dell’Equipe “Body Studio”, centro diretto dal Prof. Alberini Gianfranco che offre al territorio un’esperienza ventennale di laboratori creativi sul corpo.

 

Andrea Martina

Insegnante dall'anno 1996 di Danza Funky Hip-hop, Step e Tonificazione presso diverse palestre nel Torinese. Attualmente presso la Sportica di Pinerolo e la scuola di danza Cuban Break di Perosa Argentina. Diplomato alla Scuola di Circo FLIC di Torino nell'anno 2007. Artista e regista in numerosi spettacoli di strada o Teatro singolarmente o con la compagnia circense Circus Sportica.
Laboratori di attività circensi nelle scuole elementari e superiori del Pinerolese in qualità di insegnante di circo per ragazzi. Esperienze di volontariato in Uganda, India e Romania (tramite associazioni Italiane) in qualità di artista circense e insegnante di tali discipline, presso scuole di bambini elementari e medie delle zone sopra citate.
Animatore e capo animatore in diversi campi estivi ed estate ragazzi organizzati dal Comune o da enti privati di Pinerolo. Numerosi stage di aggiornamento in Italia sulle tecniche di formazione ed insegnamento di danza Hip Hop e arti circensi.


 

 

Formazione per Operatori di Circo per Bambini e Ragazzi




Programma di Formazione 2011
per Operatori di Progetti di Circo per Bambini e Ragazzi


con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

L'Ass. Giocolieri e Dintorni promuove ed organizza meeting, stage, e un corso universitario per operatori dell'infanzia che vogliano introdurre nelle scuole, nelle palestre, nelle associazioni, l'insegnamento per bambini e ragazzi in ambito pedagogico delle arti circensi.