Juggling magazine

L'Attore Giocoliere

L'ATTORE-GIOCOLIERE
da Enrico Rastelli al Nuovo Circo
di Leonardo Angelini
con interviste a Giorgio Barberio Corsetti e Daniele Finzi Pasca
Edizioni Un mondo a parte
pag. 222 - 13,50 €

La tecnica della giocoleria è un elemento vivo dell'universo teatrale. L'attore-giocoliere ne racconta la storia, gli interpreti, gli attrezzi e gli aspetti scientifici.Nell’immaginario del pubblico italiano il giocoliere – come del resto gli altri attori circensi – è quasi sempre collocato sotto il tendone di un circo, oppure in strada o in qualche piazza, a volte in un centro commerciale. Raramente in teatro. Il desiderio da cui nasce L’attore-giocoliere è quello di indagare sulla figura del giocoliere per raccontarne le abilità, le peculiarità, le potenzialità ed è, soprattutto, quello di fornire degli elementi che possano cambiare o ampliare la percezione che abbiamo di questo artista sul piano teatrale.Completano il volume le interviste a Giorgio Barberio Corsetti, regista che ha sperimentato le tecniche circensi e direttore del Festival "Metamorfosi", e a Daniele Finzi Pasca, regista per il Cirque du Soleil e per il Cirque Éloize, che raccontano il loro rapporto con la giocoleria, il circo, il teatro.

L'AUTORE
Leonardo Angelini (Roma, 1976) è docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma, e di Storia del Circo e del Teatro di Strada presso la Scuola Romana di Circo. Dirige laboratori di giocoleria in scuole di teatro e università, ha pubblicato articoli e saggi di teatro e di cinema, è traduttore editoriale dal francese, e sceneggiatore. Autore e regista teatrale, ha scritto e diretto diverse commedie, oltre a portare in scena alcune opere di Tom Stoppard, tra cui, per la prima volta in Italia, Arcadia. Nel 2007 ha vinto il concorso di scrittura teatrale Che fine ha fatto Iago? con il testo Circo Pinocchio.