Juggling magazine

Nasi Rossi


il clowning nell'educazione con il metodo EDEL: studi e ricerche
Daniele Zucca
pag 134 illustrato b/n
Formato 15x21
12 €
Mauro Miotti casa editrice

 

Introduzione

Il libro: Nasi Rossi. Il clowning nell'educAzione con il metodo EDEL: studi e ricerche, è un testo che approfondisce lo studio e l'utilizzo del clowning nei processi educativi e formativi. A partire da un breve excursus sulla figura del clown e la sua applicazione nell'ambito sanitario e sociale, a tutti ben nota, il testo si concentra sulla proposta di un modello che vede il clowning come un approccio efficace nei contesti educativi, scolastici ed extrascolastici. Il lavoro viene approfondito con la proposta di uno specifico metodo che valorizza le caratteristiche psicologiche che presenta la figura del clown, attraverso un percorso creativo e divertente che unisce la dimensione emotiva del clown, delle sue tecniche e giochi, insieme ad un metodo strutturato che prevede la nascita di un clown educatore. All'interno del testo vengono riportati gli esiti di alcune ricerche che evidenziano la validità del metodo EDEL ed aprono la strada ad ulteriori riflessioni su un ambito, ancora così giovane, quale quello del clown nei contesti educativi e formativi.


Presentazione dell'Autore

Daniele Zucca, ricercatore TD in psicologia dello sviluppo e dell'educazione, è attualmente docente di Psicologia dell'Orientamento e Counseling presso il corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'Uomo nel Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione dell'Università di Sassari. Ha conosciuto il clown ed ha iniziato a formarsi a partire dal 2002 ed ha lavorato per diversi anni come clown negli spettacoli in strada e successivamente ha sperimentato il clowning e
la giocoleria nei contesti scolastici ed extrascolastici con bambini e adolescenti all'interno di progetti educativi e con adulti nell'ambito di corsi di formazione a livello accademico e professionale. Ha sperimentato ed ideato il Metodo EDEL come approccio del clowning in una prospettiva strettamente educativa.
Ha insegnato nel corso di perfezionamento "Il clown a servizio della persona" organizzato dal Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna nell' A.A
2005-2006, ha insegnato presso l'Università di Malta A.A 2014-1015 nel corso "Inclusive Communities through Theatre and Clowning", nell'Università di Sassari dove ha svolto, per il corso di laure in Filosofia e Scienze dell'educazione, il corso di didattica integrativa dal titolo: "Il clowning come strategia psico-ducativa".
Nel 2012 ha creato, insieme a dei suoi ex studenti, l'Associazione Edu.Clown che opera attivamente nella regione Sardegna, con collegamenti a livello nazionale ed internazionale, per lo sviluppo del clowning con il metodo EDEL, giocoleria e magia, in una prospettiva educativa.