Juggling magazine

Il Clown e la pedagogia-proposta di un laboratorio clown nella scuola media

Università degli studi di Tor Vergata, Facoltà di Medicina e Chirurgia, corso universitario in Scienze Motorie 
Autore: Roberta Magrini
magriniroberta@hotmail.com 
Relatore: Prof. Stefano D'Ottavio
Correlatore: Dott. Gioacchino Paci
Anno accademico: 2011/2012

 

In questo lavoro si propongono dieci lezioni di clownerie. Attraverso un idoneo conduttore, esse sono pensate per affiancare il programma scolastico ministeriale che riguarda la scuola media. Attraverso questa esperienza, si auspica uno sviluppo artistico ed espressivo dei ragazzi

INTRODUZIONE

Lo scopo di questo lavoro è quello di identificare un percorso didattico sul clown, articolato in 10 lezioni, che si possa affiancare al corso di studi che un ragazzo fa all’interno della scuola secondaria di primo grado, detta colloquialmente scuola media. Tramite questo approccio, si vuole operare nei ragazzi uno sviluppo di abilità non solo conoscitive ma della personalità, di relazionarsi, di sentirsi parte di un gruppo/società e di esprimersi. Alla base di questo lavoro c’è quindi la convinzione che l’approccio esperienziale sia parte integrante dello sviluppo dell’individuo, assieme alla crescita delle sue conoscenze più teoriche e scolastiche. In questa tesi, proprio attraverso il clown si vuole indicare un percorso scolastico di questa natura. Nel primo capitolo sono riassunte alcune «tipologie» di clown. In esso, si vuole cercare di delineare diversi aspetti per poter esprimere in conclusione un’unica idea. Nel secondo capitolo mi sono soffermata sul valore pedagogico del clown, come mezzo per un armonioso sviluppo psico-fisico e sociale. In particolare, ho voluto approfondire alcuni esempi italiani che ci mostrano le modalità con le quali il clown è entrato nella scuola. Infine, nell’ultimo capito ho sviluppato 10 lezioni sul clown, pensate per dei ragazzi di età dagli 11 ai 14 anni, quindi frequentanti la scuola media. L’obbiettivo è di descrivere una metodologia di lavoro basata sul clown che possa essere utilizzata come modello per creare e ampliare questo tipo di ricerca.