Meeting 2006

V Meeting Nazionale per Operatori di Arti Circensi per Bambini e Ragazzi

Fossato di Vico (PG), 25/29 settembre 2006 - foto di Andrea Vanni

              

L’Associazione Giocolieri e Dintorni organizza il V Meeting degli Operatori di Arti Circensi per Bambini e Ragazzi. Il Meeting è rivolto agli operatori del settore (per poter partecipare è necessario inviare all’atto dell’iscrizione il proprio curriculum di esperienze lavorative nel settore a giocolieriedintorni@hotmail.com in formato solo testo). Il gruppo dei relatori terrà dei workshop rivolti agli operatori e laboratori nelle classi delle scuole elementari.

PROGRAMMA

lunedì 25
mattina: arrivo partecipanti, registrazioni e iscrizioni, incontro di alcuni relatori con i docenti delle scuole, per organizzare i laboratori in classe
10,00 - 15,00: check in all’ostello e pranzo
15,00 - 17,00: apertura meeting e workshop di Patrice Jorrey – acrobalance per bambini e ragazzi
17,00 – 17,15: break
17,15 - 19,45: workshop di Patrice Jorrey e Andrea Vanni – uso del diabolo e del flower stick come strumento padagogico
20,00 – 22,00: cena
22,00: condivisione: relazione di Sepp Marmsoler (Animativa, Merano BZ) - le ragioni del successo e caratteristiche dei progetti altoatesini (laboratori settimanali nei campi estivi, laboratori nelle scuole, corsi annuali c/o Ass. Animativa.
Dopo cena: allenamento libero / workshop estemporanei

martedì 26
9,30 - 10,30: spettacolo della durata di 40 minuti, a seguire laboratorio con 10/15 bambini: Pietro Olla (Ass. Cul. “Le strade di Macondo”. Cagliari) - La fisica del gioco - progetto di educazione alla scienza e al movimento, sviluppo e crescita della coordinazione logica, psicomotoria e dell’equilibrio
10,30 - 13,00: laboratori nelle scuole a cura dei Relatori
13,00 - 15,00 : pranzo e breve pausa di relax
15,00 –17,00: workshop di Pietro Olla (Ass. Cul. “Le strade di Macondo”,. Cagliari) - La fisica del gioco - progetto di educazione alla scienza e al movimento, sviluppo e crescita della coordinazione logica, psicomotoria e dell’equilibrio. Il metodo interattivo e divertente permette un approccio indiretto ai saperi, alle leggi della fisica e della natura.
17,00 – 17,15: break
17,15 - 20,00: workshop di Giuseppe Porcu e Francesco Sgrò (Fuma che n’duma – Carmagnola (TO), approccio e spunti di lavoro per progetti di circo con ragazzi/e delle scuole medie – utilizzo non canonico degli attrezzi circensi
20,00 – 22,00: cena
22,00: condivisione – Patrice Jorrey e Pietro Olla (volontari presso il primo circo per bambini palestinese), organizzazione e sviluppo di un laboratorio di circo sociale, i diversi obiettivi immediati e a lungo termine, le regole di etica e il ruolo dell’operatore;
dopo cena: allenamento libero / workshop estemporanei

mercoledì 27
10,00 - 13,00: workshop di Susi Alberini (Body Studio - Reggio Emilia ): Connessioni pedagogiche tra tra la Psicomotricità e La Circomotricità
13,00 - 15,00: pranzo e breve pausa di relax
15,00 –18,15: workshop di Sigrid Federspiel (Circomix, Vandoies BZ) – coreografie e messinscena per Progetti di Circo
18,15 – 18,30: break
18,30 – 20,00: Illustrazione del progetto europeo NICE CIRCUS (neo nata federazione delle Scuole di Piccolo Circo europee) e confronto sulle collaborazioni internazionali e sugli sviluppi del settore in Italia;
20,00 – 22,00: cena
22,00: condivisione - Giuseppe Porcu e Francesco Sgrò (Fuma che n’duma – Carmagnola (TO), organizzatori del 1° Festival del Circo per Bambini: proiezione filmati delle manifestazioni tenutesi e confronto con gli Operatori sulle modalità delle prossime manifestazioni;
dopo cena: allenamento libero / workshop estemporanei

giovedì 28
9,30 -13,00: presentazione laboratori nelle scuole
13,00 -15,00: pranzo e breve pausa di relax
15,00 –16,30: relazione della Dott.ssa Marina Maciocci (Specialista in Pediatria ASL Roma B) – discipline aeree per la colonna vertebrale – un nuovo metodo di ginnastica terapeutica
16,30 – 16,45: break
16,45 - 20,00: workshop di Clown Dottori Paolo Scannavino e Laura Donzella (Ass. Endaxi – Federazione Nazionale ClownDottori ) – Il lavoro in situazioni di disagio: differenza fra il clown teatrale e il clown dottore; metodologia d'intervento rispetto al reparto, alla situazione e alla fascia d'età
20,00 – 22,00: cena
22,00: condivisione – relazione di Giovanni Toni (Dottore in Educazione delle Scienze Motorie) ed Americo Carluccio (Dottore in Psicologia) illustrazione delle ricerche scientifiche effettuate su: “La Giocoleria come aspetto di Educazione Motoria” (G.Toni) e “Apporti alla salute psicofisica dei Progetti di Circo” (A.Carluccio)
Dopo cena: allenamento libero / workshop estemporanei

venerdì 29
10,00 - 13,30: workshop di Gioacchino Paci (Istituto Universitario Scienze Motorie – Roma): metodologia della didattica; l'acrobatica in età evolutiva.
13,30 - 14,30: pranzo
14,30 - 15 chiusura lavori e partenze
(nel primo pomeriggio comincia poi lo stage di Sepp e Sigrid per Operatori di progetti di Circo - I Livello - che andrà avanti nel week-end)

Lista dei relatori (in ordine alfabetico)

  • Gioacchino Paci (Istituto Universitario Scienze Motorie – Roma): metodologia della didattica; l'acrobatica in età evolutiva.
  • Giovanni Toni (Dottore in Educazione delle Scienze Motorie) ed Americo Carluccio (Dottori in Psicologia) illustrazione delle ricerche scientifiche effettuate su: “La Giocoleria come aspetto di Educazione Motoria” (G.Toni) e “Apporti alla salute psicofisica dei Progetti di Circo” (A.Carluccio)
  • Giuseppe Porcu e Francesco Sgrò (Fuma che n’duma – Carmagnola (TO), approccio e spunti di lavoro per progetti di circo con ragazzi/e delle scuole medie – utilizzo non canonico degli attrezzi circensi – organizzatori del 1° Festival del Circo per Bambini: proiezione filmati della manifestazione tenutesi e confronto con gli Operatori sulle modalità delle prossime manifestazioni
  • Marina Maciocci  (Specialista in Pediatria ASL Roma B) – discipline aeree per la colonna vertebrale – un nuovo metodo di ginnastica terapeutica
  • Patrice Jorrey  (studente di pedagogia del circo a Bruxelles) - uso del diabolo e flower stick come strumento pedagogico, acrobalance per bambini e ragazzi / organizzazione e sviluppo di un laboratorio di circo sociale, i diversi obiettivi immediati e a lungo termine, le regole di etica e il ruolo dell’operatore
  •  Paolo Scannavino e Laura Donzella (Ass. Endaxi – Federazione Nazionale ClownDottori ) – Il lavoro in situazioni di disagio: differenza fra il clown teatrale e il clown dottore; metodologia d'intervento rispetto al reparto, alla situazione e alla fascia d'età
  • Pietro Olla (Ass. Cul. “Le strade di Macondo”,. Cagliari) - La fisica del giocoprogetto di educazione alla scienza e al movimento, sviluppo e crescita della coordinazione logica, psicomotoria e dell’equilibrio. Il metodo interattivo e divertente permette un approccio indiretto ai saperi, alle leggi della fisica e della natura.
  • Sepp Marmsoler (Animativa, Merano BZ) – utilizzo dell’Hula Hop nei laboratori con bambini e ragazzi – le ragioni del successo e caratteristiche dei progetti altoatesini (laboratori settimanali nei campi estivi, laboratori nelle scuole, corsi annuali c/o Ass. Animativa)
  • Sigrid Federspiel (Circomix, Vandoies BZ) – coreografie e messinscena per Progetti di Circo
  • Susi Alberini (Body Studio - Reggio Emilia ): Connessioni pedagogiche tra tra la Psicomotricità e La Circomotricità

 

LABORATORI NELLE SCUOLE E INCONTRO CON GLI INSEGNANTI
Le mattinate di martedì e giovedì saranno dedicate ai laboratori nelle classi durante i quali saranno presenti anche i docenti, ai quali verrà dedicato un incontro specifico la mattina del lunedì. Nei laboratori ciascun partecipante avrà la possibilità di assistere e supportare i colleghi. La lista degli interventi verrà stilata direttamente al meeting.

WORKSHOP SERALI
Nel dopo cena sono previste nel programma proiezioni e momenti di condivisione in sala con relazioni su vari argomenti. La programmazione prevede comunque per i più “motori” il ritorno in palestra per l’allenamento libero e workshop estemporanei offerti dai partecipanti al meeting. Un tabellone dei workshop verrà esposto al meeting

PUBBLICAZIONE PROMOZIONALE
Durante il meeting verrà raccolto materiale di lavoro per la stesura di una pubblicazione promozionale che verrà recapitata gratuitamente ai partecipanti al meeting e distribuita sul territorio nazionale insieme a Juggling Magazine

  

LOCALITA’
Il meeting avrà luogo presso la Palestra della Scuola Media di Fossato di Vico - Fossato è facilmente raggiungibile anche in treno – Staz. Fossato sulla linea Orte-Ancona

mappa di Fossato

QUOTA E MODALITA' D'ISCRIZIONE O PRE-ISCRIZIONE
La quota di partecipazione è di 150 € da corrispondere all’arrivo alla reception del Meeting oppure di 100 € in pre-iscrizione da inviare a mezzo vaglia entro il 15 settembre 2006. Il vaglia va inviato a: Associazione Giocolieri e Dintorni – viale della Vittoria 25 - 00053 Civitavecchia, indicando nella causale “Meeting Operatori”. è prevista la partecipazione anche a uno o più giorni del meeting previo il versamento di una quota d’iscrizione di 40 € al giorno da saldare all’arrivo. Vi preghiamo di inviare via fax allo 0766 673952 o via e-mail a giocolieriedintorni@hotmail.com la ricevuta del vaglia, indicando nome e cognome degli iscritti, luogo e data di nascita, recapiti telefonici di ognuno di essi. (e, se non già inviato, il vostro curriculum delle esperienze lavorative nel settore - in formato solo testo). Per garantire la copertura assicurativa attiveremo per ognuno dei partecipanti una tessera UISP, coloro che fossero già tesserati UISP per il 2006 o per il 2007 sono pregati di comunicarcelo al momento dell’iscrizione. Vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti. La quota di partecipazione comprende l’affiliazione alla UISP per la copertura assicurativa e l’adesione all’Ass. Giocolieri e Dintorni; dà inoltre diritto a ricevere 30 copie dei Quaderni di Juggling Magazine sui Progetti di Circo e le 4 successive uscite di Juggling Magazine)

VITTO E ALLOGGIO
A carico dei partecipanti. Prezzo pensione completa 35,00 euro al giorno a persona con alloggio in camere da 3,4 posti letto, pranzo, cena, colazione e merenda. Per coloro che intendono provvedere diversamente sono disponibili alcuni posti per camper

Per ulteriori info:
Associazione Giocolieri & Dintorni
v.le della Vittoria 25 - 00053 Civitavecchia (RM)
fax 0766 673952 - cell 347 6597732
giocolieriedintorni@hotmail.com - www.jugglingmagazine.it

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.