Meeting 2011

X Meeting Nazionale degli Operatori di Arti Circensi per Bambini e Ragazzi

illustrazione di Altaluna



Castelfiorentino (FI), 12/16 settembre 2011

organizzato da  e   con il sostegno di Città di Castelfiorentino

Il Meeting è rivolto agli operatori del settore (per poter partecipare è richiesto l’invio all’atto dell’iscrizione di un CV che ne attesti le competenze) e fornisce loro l’occasione per un aggiornamento professionale e per un reciproco scambio sulle metodologie e le tecniche acquisite. La formula prescelta vede il gruppo dei operatori partecipanti, provenienti da tutta Italia in rappresentanza di varie associazioni e riuniti nella caratteristica e stimolante atmosfera conviviale che caratterizza questi incontri, concentrarsi per cinque giornate su un intenso programma di interventi, workshop, laboratori con bambini, confronti e allenamenti.

           

 

                             Sintesi programma Meeting

Le novità di questa edizione

Il Meeting celebra quest'anno la sua decima edizione. Un traguardo e una verifica importante per tutto il movimento che in questo intenso decennio lo ha visto/fatto nascere e crescere. Faremo in modo che sia un'edizione speciale per noi che lo organizziamo e per tutti voi che vi partecipate. Ad accogliervi per la logistica troverete il familiare campus e le palestre già collaudate negli anni, il nuovo tendone di El Grito Contemporary Circus, le belle illustrazioni di Altaluna, la segreteria/banco di Giocolieri e Dintorni, la task force di Kappaerre che quest'anno gestirà direttamente anche un catering all'interno del campus e l'alloggio all'ostello. Per il programma integreremo la tradizionale griglia di laboratori con le scuole, workshop pratici e teorici, spettacoli serali, con una serie di incursioni in ambiti e territori diversi, ma anche con più tempo libero per facilitare l'incontro, la conoscenza, lo scambio reciproco.
Quest'anno il Meeting, insieme ad altri eventi, diventa parte costituente di un momento di aggregazione e confronto più ampio. Un nuovo contenitore dal titolo Meethink accoglierà un evento di portata nazionale rivolto a persone che lavorano o sono impegnate volontariamente in ambienti educativi e formativi, culturali e di animazione sociale. Maggiori info su www.meethink.org
Un'occasione interessante per attivare scambi e collaborazione tra più mondi, affacciandosi l'uno negli spazi dell'altro, partecipando alle rispettive atività, oppure semplicemnete facendo nuove conoscenze e scoperte nei break di lavoro. Vi aspettiamo, come sempre, con entusiasmo...

Adolfo Rossomando
Presidente Ass. Giocolieri e Dintorni

           

           

Percorsi nelle scuole
Quest'anno tutti i laboratori nelle scuole a cura dei relatori saranno dedicati a classi della classe II e III elementare, dove i progetti di circo proposti come attività di apertura dell'anno scolastico si rivelano un ottimo strumento per amalganare il gruppo di ragazzi. 6 proposte di percorsi diversi, ognuno della durata di tre incontri e ognuno con una sua specificità.
Elenco provvisorio dei percorsi:

Stefano Bertelli (AntitesiTetroCirco, Pontedera PI): Incontrando il circo
Elisabeth Grassonelli (Ass. Giocolieri e Dintorni): Fare un Circo!
Teresa Bruno (Teatro C'art - C.fiorentino - FI): educazione comico relazionale
Andrea Martina (Sportica - TO): Hip Cirque Hop
Michele Paoletti (Circo Instabile - PG): In Movimernto verso il Circo
Kappaerre (C.fiorentino):

            

Workshop e interventi dei Relatori
La prima fascia oraria pomeridiana e quella precedente il break della cena sarà dedicata agli interventi e ai workshop dei relatori. I partecipanti potranno scegliere tra proposte di workshop sulla tecnica circense, esperienze di lavoro illustrate dai relatori, presentazioni/workshop di discipline particolari. 

          

Elenco provvisorio degli interventi:

Workshop Pratici
Per facilitare la trasmissione degli insegnamenti gli interventi pratici saranno riservati ad un numero limitato di Operatori (max 20/30). Il rovescio della medaglia è che gli interventi dei relatori non verranno ripetuti e che in un dato momento ci saranno sempre due interventi in contemporanea, per cui ciascun Operatore dovrà scegliere cosa seguire tra gli interventi proposti.

Fabiana Ruiz Diaz (El Grito): tessuti
Fabrizio Fanizzi (Ass. Vertigimn - TO): Ruota di Rhon
Fabrizio Fanizzi (Ass. Vertigimn - TO): Acrobatica sull'Air Track
Walter e Laura (Duo Figarò - PG): Acrobalance
Stefano Bertelli (AntitesiTetroCirco, Pontedera PI): Piccoli ma Grandi, l'uso dei trampoli come strumento educativo
Valentin Hecker (Los Filonautas - Orvieto): Approccio al lavoro sull'equilibrismo
Tommaso Negri (Le Plus Petit Cirque du Monde - Paris): giocare e giocolare
Gioacchino Paci (Univ. Tor Vegata - RM): l'importanza dello sviluppo della forza 
Andrè Casaca (Cart - C.fiorentino FI): educazione comico sociale
David Bianchi (Circo Tascabile - FI): Giulivo's Break
Andrea Martina (Sportica, Pinerolo - TO): le tecniche dell'hip-hop nelle arti circensi
Michele Paoletti (Circo Instabile - PG): Monociclo e Giraffa

                      

Interventi dei relatori e gruppi di lavoro in modalità Open Space
Una fascia oraria verrà dedicata esclusivamente ad interventi di natura teorica e gruppi di lavoro su temi di carattere generale o specifico di interesse comune per l'intero settore. Tutte le altre attività dedicate agli operatori si fermeranno e per un'ora e mezza tutti i partecipanti lavoreranno insieme e con modalità open space al confronto e definizione di argomenti importanti.

Elenco provisorio degli interventi e dei gruppi di lavoro:

Elisabeth Grassonelli: Attività Circensi nei villaggi turistici.
Maria Teresa Cesaroni: progetti di circo sociale a Napoli
Teatro C'Art: progetti di circo sociale
Incontro con Franco Berardi e Massimo Davi (Uisp), Arciragazzi, FISAC, Gioclieri e Dintorni: Arti Circensi, nuovi inquadramenti e prospettive
Adolfo Rossomando (Giocolieri e Dintorni): NICE e EYCO, il panorama internazionale
Open Space: definizione degli standard per Registro Operatori
Open Space: Come e Quando, in quali età introdurre le varie discipline e attrezzi

 
Spettacoli pomeridiani e serali
dal martedì al sabato sera è prevista una programmazione di spettacoli serali ospitata nelle strutture del Meeting e sotto il tendone di El Grito Contemporary Circus, che coordinerà le attività sul palco e che sarà anche protagonista di una serata.
Elenco provvisorio degli spettacoli in programma:

martedì - spettacolo di una scuola di circo per bambini e ragazzi
mercoledì - Open stage degli Operatori
giovedì - El Grito Contemporary Circus
venerdì - Caravankermesse (David Batignani e Natascia Curci); Fuera! (Maria Peligro); Terrain Vague (Jenny Rombei)

al termine degli spettacoli (ore 22,30 ca.) la festa continua fino a mezzanote in altri spazi del campus con musica live e dj set 

    

  
Stage introduttivo sulle basi tecniche e pedagogiche delle arti circensi
A partire da venerdì pomeriggio 16 settembre, e per tutto il week end immediatamente successivo al Meeting, si terrà uno stage introduttivo riservato a coloro che desiderino scoprire le discipline di base degli arte circensi e svilupparne l’insegnamento in ambito pedagogico nelle scuole, nelle palestre, nelle associazioni. Pur non essendo parte integrante del Meeting la partecipazione allo stage permette di "affacciarsi" al Meeting, o di partecipare ad entrambi godendo di uno sconto

 

  

 
Attività per esterni
Il Meeting è una importante occasione di promozione delle attività di Circo per Bambini e Ragazzi sul territorio. Per questa ragione l’Ass. KappaErre, in corrispondenza delle date del Meeting, ha organizzato in questi anni un calendario di appuntamenti e incontri aperto a tutta la cittadinanza e ad altre realtà che si occupano di attività con i giovani.
Da quest'anno Kappaerre, con una progettualità coerente e innovativa, si fa promotore di un contenitore più ampio, dal titolo "Meethink" (maggiori info su www.meethink.org ), che diventi un evento di portata nazionale rivolto a persone che lavorano o sono impegnate volontariamente in ambienti educativi e formativi, culturali e di animazione sociale. All'interno di Meethink si svolgerà il nostro Meeting, am anche altri appuntamenti di rilievo, come quello di ArciRagazzi

                            

Il programma di Meethink è molto ricco di attività ed articolato in distinte sezioni. Si svolge per tutta la settimana a partire dalle ore 9 fino a notte inoltrata. La mattina hanno luogo nelle palestre e sotto le tensostrutture i percorsi formativi per gli iscritti, sia come animatori Arciragazzi, sia come Operatori di Piccolo Circo. Nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì si potrà assistere a workshop tenuti da esperti di Circo per bambini e Ragazzi con le classi della Scuola Primaria di Castelfiorentino. Il pomeriggio, sotto l'organizzazione degli animatori di Arciragazzi, prendono vita laboratori gratuiti di ogni tipo, dalla pittura al teatro, dal ballo alla musica, dai giochi delle tradizioni popolari ai lavori di falegnameria, aperti a bambini, ragazzi, famiglie e anziani. Il sabato pomeriggio si svolgerà una grande animazione di strada che coinvolgerà tutti i cittadini del quartiere "Castello Alto", zona particolarmente delicata per gli equilibri precari nelle relazioni tra cittadini di diversa nazionalità. La sera a partire dalle ore 21 prendono il via gli spettacoli sotto la Chapitau: cabaret degli operatori, compagnie circensi di bambini, spettacolo internazionale della Compagnia El Grito. Quando cala la notte, a partire dalle 22.30, si accendono i mixer e gli amplificatori sul palco dell'area Meetsound: dal lunedì al sabato concerti e deejay set fino alle ore piccole. In questo programma trovano spazio incontri di vario genere e tema, come quello del mercoledì e giovedì, curato da un gruppo di ricercatori, sull'Educazione Non Formale ed Informale, oppure quello del sabato mattina, a cui parteciperanno la Regione Toscana e i Comuni del Circondario Empolese Valdelsa, sul tema Politiche Giovanili (progetto Giovani Sì e progetto Get in Net)

  

                  
Logistica (strutture, vitto e alloggio)
Oltre alle due palestre, e ad una tensostruttura, verrà allestito lo chapiteaux di El Grito Contemporary Circus nello spazio antistante la palestra grande. Questa struttura ospiterà tra l'altro durante il giorno incontri con realtà, insegnanti e bambini del territorio che verranno gestiti dall’Ass. KappaErre, videoproiezioni, convegni. In serata è prevista invece una programmazione di spettacoli e open stage/cabaret. Per la comida invece sarà presente all'interno del Campus un catering gestito da Kappaerre, con alimenti e cibi naturisti. Per l'alloggio ricorreremo alla struttura dell'Ostello della Gioventù adiacente al campus.

 

Alloggio. Per semplificare la gestione dei posti letto in Ostello, che sono limitati, chiediamo a chi desideri alloggiare in ostello di comunicare le date in cui intende pernottare e inviare in anticipo gli importi dovuti per l’alloggio direttamnete a Kappaerre al seguente indirizzo info@kappaerre.org indicando come titolo della mail: "prenotazione ostello per Meeting". Disponibile anche un'area per i camper a poche centinaia di metri dal campus.

Vitto. Per tutta la durata del Meethink è aperta, a pranzo e cena, "l'Hostaria dei Birbanti", una taverna di rifocillazione con lunghe tavolate comuni per rispettare il clima di convivialità che caratterizza l'intero evento. Dietro ai fornelli, alla griglia, ai lavandini, alle spine e al servizio ai tavoli tanti bambini, ragazzi, giovani, adulti e anziani (tutti volontari!!) per vivere un'esperienza di impegno sociale e di divertimento garantito. Ovviamente si mangia a prezzi popolari con menù realizzati utilizzando prodotti di qualità che cambiano ogni giorno, si beve del buon vino delle colline del Chianti oppure della buona birra italiana. Su questa pagina web i menu della settimana dell'Hostaria dei Birbanti


              

     

Modalità di partecipazione al meeting

Contributo istituzionale per la partecipazione per il meeting: 120 € in preiscrizione, che si chiuderà il giorno 5 settembre 2011 (la quota comprende l’affiliazione personale all’Ass. Giocolieri e Dintorni, il diritto a ricevere per un anno la rivista Juggling Magazine, la copertura assicurativa, il biglietto d'ingresso allo spettacolo della compagnia El Grito); dopo tale data sarà possibile partecipare iscrivendosi direttamente al Meeting e versando 150 €.
Sono previsti anche pass per i 2 giorni 10 e 11 settembre al costo di 70 € (la quota comprende l’affiliazione personale all’Ass. Giocolieri e Dintorni, il diritto a ricevere per un anno la rivista Juggling Magazine, la copertura assicurativa, il biglietto d'ingresso allo spettacolo della compagnia El Grito). Contattateci per ogni altra eventuale vs. esigenza.
Per pre-iscriversi al Meeting è richiesto il pagamento anticipato di 120 € (o di 70 € se si opta per solo 2 giorni) con bonifico bancario (Banco Posta, IBAN: IT60 N 07601 03200 0000 36726404 intestato a Ass. Giocolieri e Dintorni) o con versamento su ccp 36726404 intestato a: Ass. Giocolieri e Dintorni da inviare entro il 5 settembre 2011. Indicare nella causale “Contributo istituzionale per meeting”. Vi preghiamo inoltre di inviare via fax allo 0766 673952 o via e-mail a giocolieriedintorni@hotmail.com la ricevuta del versamento e il modulo di pre-iscrizione
Per coloro che intendono disdire la loro partecipazione al Meeting è prevista una trattenuta della quota di pre-iscrizione (40% se la disdetta ci perviene ad una settimana o più dall’inizio del Meeting, 70% se ci perviene nella settimana che precede il Meeting, 100% se ci perviene a meno di 48 ore dall'inizio del Meeting).
Per coloro che partecipano anche alo stage introduttivo che si terrà a Castelfiorentino dal 16 al 18 settembre è prevista una quota di adesione cumulativa di 230 € che comprende l’iscrizione al Meeting e allo Stage. Per la preiscrizione va inviato un anticipo di 130 €, il saldo di 100 € verrà versato all'arrivo

 
  
             Note per la prenotazione dei pass d'ingresso e dell'alloggio

Per garantire una rappresentanza a tutte le scuole di Piccolo Circo e agli Operatori di lunga esperienza verrà data precedenza e riservato 1 posto ad ognuna delle Scuole e agli Operatori presenti nei Registri Nazionali delle Scuole, dei Corsi e degli Operatori presenti sul ns. sito. Tali posti andranno confermati entro il 5 settembre 2011 attraverso il versamento della quota di partecipazione e la trasmissione del modulo di pre/iscrizione. Dopo tale data i posti non riservati dalle scuole saranno assegnati ad atri operatori interessati a partecipare

come arrivare ai luoghi del meeting

Viale Franklin Delano Roosevelt, 50051 Castelfiorentino Firenze, Toscana  

in auto:
 la strada statale SS429 collega Poggibonsi ad Empoli, nel mezzo si trova Castelforentino; 

in treno: la stazione di Castelfiorentino è sulla linea Firenze-Siena, oppure è possibile prendere un treno della linea Pisa-Firenze, scendere a Empoli e prendere la prima coincidenza per Castelfiorentino a breve online la mappa dettagliata con l'ubicazione dell'ostello e delle palestrein treno:

MAPPA DEI LUOGHI DEL MEETING

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria dell'Associazione
Giocolieri & Dintorni Ass. Giocolieri e Dintorni
v.le della Vittoria 25 - 00053 Civitavecchia (RM)
fax 0766 673952 - cell 347 6597732 -
giocolieriedintorni@hotmail.com - www.jugglingmagazine.it

 

 

Meeting Nazionale Operatori Arti Circensi per Bambini e Ragazzi

Il Corso di Studio in Scienze Motorie, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con l’Ass. Giocolieri e Dintorni, annuncia il “2° Corso Universitario per lo Studio delle Attività Motorie applicate alle Arti Circensi”
(3 ottobre 2011/ 29 giugno 2012)




Programma di Formazione 2011
per Operatori di Progetti di Circo per Bambini e Ragazzi


con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

L'Ass. Giocolieri e Dintorni promuove ed organizza meeting, stage, e un corso universitario per operatori dell'infanzia che vogliano introdurre nelle scuole, nelle palestre, nelle associazioni, l'insegnamento per bambini e ragazzi in ambito pedagogico delle arti circensi.

Costituita a novembre 2009 dalle federazioni nazionali la EYCO (European Youth Circus Organization), clicca qui per scaricare il comunicato stampa

Juggling Magazine

             sfoglia la rivista
        come riceverlo a casa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.