foto di Fabio Monasterolo

Covid 19 > Reloaded

Pubblicheremo qui, come naturale prolungamento del reportage che apparirà sul numero 87 di Juggling Magazine, le testimonianze di un campione di soggetti, tra i tanti che costituiscono la scena italiana, cercando di toccare un ampio numero di professionalità che il nostro settore aggrega.
Effetti, contro effetti, riflessioni, iniziative che il nostro settore ha realizzato nei primi 3 mesi della crisi, in risposta alla pandemia e alle restrizioni adottate/imposte. Una "instantanea" per fotografare lo stato del settore in questo frangente.

Più avanti, quando l'orizzonte apparirà meno nebuloso, realizzeremo invece all'interno del nostro programma Osservatorio Circo Italia una raccolta dati più approfondita, i cui risultati possano tornare utili al settore in fase di conclamata ripartenza.

Il format di questo reportage prevede una serie di 6 domande, uguali per tutt*. Le prime 5 domande riguardano la sfera professionale, mentre la numero 6, che rimane opzionale, offre la possibilità di condividere ulteriori aspetti della propria sfera privata.

1) Impatto. A cosa hai/avete dovuto rinunciare del tutto in questi primi mesi e per la stagione/le stagioni a venireQuesto campo è obbligatorio
2) Resistenza&Resilienza. Cosa hai/avete realizzato comunque in questi mesi, nonostante le restrizioni/cancellazioni in corso
3) Opportunità. Quale futuro vedi/vedete in questo momento e cosa hai/avete intenzione di attivare
4) SOS. Cosa chiedi/chiedete come supporto, con quali modalità di erogazione e a chiQuesto campo è obbligatorio
5) Aneddoti. Evidenzia la cosa peggiore e la cosa migliore che ti/vi è capitata dall’inizio della crisiQuesto campo è obbligatorio
6) Vita Privata. Domanda opzionale per chi compila il form. Riflessioni e iniziative innescate in questo periodo che toccano la tua vita privata e che vorresti condividere con i lettori.


Link al form online per partecipare a questa raccolta di testimonianze
jugmag.typeform.com/to/xKQWcxjugmag.typeform.com/to/xKQWcx
https://jugmag.typeform.com/to/xKQWcx

Wanda Moretti > Il Posto



Questa sezione è sostenuta da