foto di testata: Fabio Monasterolo

Covid 19 > Reloaded

Effetti, contro effetti, riflessioni, iniziative che il nostro settore ha realizzato nei primi 3 mesi della crisi, in risposta alla pandemia e alle restrizioni adottate/imposte. Una "instantanea" per fotografare lo stato del settore in questo frangente.

Link al form online per partecipare a questa raccolta di testimonianze

https://jugmag.typeform.com/to/xKQWcx

PassPass

di Jean Pierre Bianco

1) Impatto
Purtroppo oltre alla perdita di alcune date già fissate prima del COVID 19 anche alla chiusura di una parte del settore artistico di Gardaland Park.

2) Resistenza&Resilienza

Per tutto il periodo della quarantena ogni sera ho pubblicato un video inventandomi una radio immaginaria "RADIO PASSPASS" . Da sottolineare che l'intero periodo l'ho attraversato in completa solitudine. I video sono una mescolanza tra l'arte clownesca , il TEATRO di Figura e soprattutto tanta follia.

3) Opportunità
Lavorerò su alcuni ritocchi del mio show  dal titolo "NON HO PAROLE" oltre che eventuali opportunità lavorative in collaborazione con PROEVENTI VERONA capitanata da Antonio Giarola Presidente del CEDAC Verona (Centro Documentazione Arti del Circo). E se sarà consentito anche il ritorno libero in strada.

4) SOS

Una mia grande fan parigina per ringraziarmi di tutti i video realizzati a pensato di aprire a mio favore una piattaforma di donazione denominata "ADOTTIAMO UN ARTISTA".
Questo mi ha dato la possibilità di poter rimanere un attimo in S.O.Spensione nell'attesa che altro accada.
In questo periodo mi dedicherò anche alla diffusione del mio cortometraggio con la regia di Antonio Giarola dal titolo #clowndestino.

5) Aneddoti
La cosa peggiore (Se di peggiore vogliamo parlare) è stata la non possibilità di andare incontro a sguardi esterni. Mentre la migliore è stata la silenziosità a volte surreale che per alcuni Artisti è fonte di immaginazione e  creatività.

6) Vita Privata
Vorrei chiudere questo form con-dividendo una frase che appartiene ad una poetessa (Protopapa Maura Geraldine) e che mi ha accompagnato in alcuni momenti particolari : "QUANDO TUTTO SARÀ FINITO , CI SARÀ UN’ALTRA COSA".

Questa sezione è sostenuta da
sostieni la creazione di 30 corner Juggling Magazine in Italia