Offida (AP), 29 dicembre / 2 gennaio 2008.

UTOPIA - l'isola del gioco possibile

Capodanno giocoloso 2007/2008

Workshop: per i ws si leggerà il cartellone apposito nei giorni del raduno, tutti i partecipanti sono invitati a mettersi a disposizione di tutti per scambiare, confrontare e magari ampliare le proprie conoscenze.

Mercatino: nei giorni del raduno ci è stato garantito uno spazio per allestire un mercatino dell'artigianato. Chi è interessato ci contatti fin da subito per avere assicurato un posto.

Gala finale: lo spettacolo finale sarà di beneficenza

Costi: il contributo giornaliero con preiscrizione è di 10 euri; con iscrizione in loco è di 12 euro. Naturalmente la cifra comprende i pasti oltre che l'alloggio.

Per domande, dubbi o informazioni consultate il sito www.circolare.altervista.org

o contattate Clown Pratolina (Sonja: kirana@hotmail.it anche contatto msn)

o Brododipollo (Fausto: bradipand@hotmail.com anche contatto msn)

 

 

 

Ragusa, Giardini Margherita, 27 Dicembre/ 6 Gennaio

SCIAPITO' - Circo Teatro Cabaret

Un tendone da circo che ospiterà spettacoli, rassegne video, concerti, workshop e tanto altro ancora. Presto sarà disponibile il programma completo delle attività nel frattempo richiamiamo la vostra attenzione su degli interessanti workshops!

28/30 dicembre - Laboratorio Tecniche di spettacolo in stradaA cura di Sebastian Guz in arte Costrini (Circo Xiclo www.mundocostrini.com) coadiuvato da Salvo Frasca della Compagnia Bengala ( www.bengala.net). Il workshop prevede una esplorazione sulle tecniche più utilizzate nel campo dello spettacolo in strada. Costo 120 €

2/5 gennaio - Laboratorio Acrobatica

Tenuto da Philine Dahlman (www.nonsencirque.com). Corso di acrobatica per principianti e professionisti. Insieme alle verticali su due e una mano, salti e figure sul pavimento da soli o in coppia tra gli esercizi trattati c'è anche equilibrio sulla testa, una disciplina di cui Philine è specialista. Costo 60 €

28 dicembre/4 gennaio - Circo ragazzi. Laboratori di arti circensi

Tenuto da Aldo Viral (www.aldoviral.com) e Luca Piazzese. Durante lo stage si proporranno vari elementi per l’iniziazione o perfezionamento della tecnica circense del giocoliere. Costo 50 €

Per tutta la durata della permanenza in Sicilia agli interessati sarà garantito l'alloggio gratuito. E' previsto uno sconto sul prezzo per coloro che volessero partecipare a più workshops.

Info e Iscrizioni: Luca 339 2435596

 

 

 

 

EMPOLI, 11/13 gennaio 2008

FESTIVAL DELLE ARTI DISTRATTE - III MEETING GIOCOLERIA E ARTI DI STRADA

info: Tiaziana 329 1644204 - artidistratte@gmail.com - www.artidistratte.it

 

 

 

 

L'Aquila, dal 25 gennaio

A TESTA IN GIU'

SCUOLA DI TEATRO E ARTI DI STRADA

Nel finesettimana 25-27 gennaio 2008 iniziano a L’Aquila le lezioni della Scuola triennale di teatro e arti di strada "A testa in giù", curata dalla compagnia Il Draghetto e dal Teatro Dedalus in collaborazione con la Regione Abruzzo, la Provincia dell'Aquila, i Comuni di L’Aquila, Pizzoli, Castel del Monte.

Le materie di studio del primo anno (l’unico attivato nel 2008) sono:

- Trampoli, giocoleria e acrobalance con Germano Colì

- Contact improvisation con Alessandro De Santis

- Acrobatica con Alessandro Scorrano

- Arte del clown con Andrea Kaemmerle

- Combattimento scenico con Isabella Nardis

- Voice training con Mario Villani

- Costruzione ed uso di pupazzi con Manuela Del Beato

- Psicologia e arteterapia con Michele Fiori

Sono previste inoltre lezioni di training teatrale e drammaturgia del teatro di strada, esercitazioni “sul campo”, tirocinio professionale.

Le ore di lezione sono in tutto 200, organizzate principalmente in sei finesettimana lunghi (da venerdì a domenica) una volta al mese, più altri incontri settimanali (facoltativi) di allenamento e una settimana residenziale finale. È possibile dunque seguire la scuola anche per chi vive lontano da L’Aquila.

Le particolarità di “A testa in giù” sono due.

- La prima riguarda l’indirizzo di interazione sociale della scuola: gli allievi studieranno infatti, oltre alle tecniche teatrali e artistiche, anche materie relative alla psicologia e all’arteterapia, in modo da essere in grado di utilizzare il teatro di strada in situazioni di disagio socio-culturale o con soggetti a rischio. Un’opportunità allo stesso tempo di crescita personale e di specializzazione professionale.

- La seconda caratteristica di “A testa in giù” è l’inserimento professionale immediato per gli allievi migliori (e interessati) nella stagione estiva 2008 della compagnia “Il Draghetto” con una regolare scrittura artistica e inquadramento ENPALS

Il tirocinio “sul campo” si svolgerà in situazioni di interazione sociale durante la settimana finale e in alcuni dei finesettimana di studio presso istituzioni nei Comuni coinvolti nel progetto. È previsto l’allestimento di una performance finale degli allievi della scuola.

Info: www.atestaingiu.net; www.draghetto.it - atestaingiu.ilcannocchiale.it - info@atestaingiu.net; info@draghetto.it - Tel. e fax del Teatro Dedalus: 0862 414591  Cellulari: 347 3814182 - 347 8902016

 

 

 

Castelfiorentino (Fi) - dal 14 gennaio 2008

C’ART FORMAZIONE

da gennaio corsi e laboratori per adulti e bambini sull’arte del clown.

 

Il Teatro C’art, diretto dall’attore, regista e clown brasiliano André Casaca, organizza una serie di laboratori pratici sull’arte del clown. Dal 14 al 18 gennaio (ore 17.30 - 20.30) Loretta Morrone, attrice e acrobata, è la protagonista del seminario intensivo di acrobazie aeree “L’aria della luna”. Il corso prevede l’insegnamento delle figure del tessuto aereo, salite, nodi, chiavi di movimento, riscaldamento, potenziamento muscolare e improvvisazioni musicali. Dal 23 gennaio (ogni merc dalle 21 alle 23 fino al 28 maggio) in programma il corso per adulti “Clown, Identità comica del corpo” La comicità dell’ascolto, diretto da Casaca per sviluppare le proprie capacità espressive e favorire la maturazione e l’identificazione con la propria gestualità personale. Inoltre, inizieranno a febbraio i laboratori per i più piccoli: lunedì 18 “La Natura” I quattro elementi – la scoperta dell’ambiente, per bambini dai 3 ai 4 anni (ogni lunedì, ore 17-18 fino al 26 maggio) e mercoledì 20 febbraio “Clown , Tecniche di clownwrie” laboratorio sulla comicità per bambini dai 5 agli 11 anni (ogni mercoledì dalle ore 17.30 alle 19 fino al 28 maggio).

Info: 0571 629811-349 470 0420; info@teatrocart.com;  www.teatrocart.com

 

 

 

Venezia, 22 gennaio / 5 febbraio

SALTIMBANCO, L'ARTE DI FAR COMMEDIA

un'iniziativa di spettacoli e laboratori della Pantakin da Venezia c/o Teatro Junghans

Tel. 041 5221740 - commedia@pantakin.it - www.pantakin.it

 

 

 

Pisa, 9 febbraio

VARIETE' CHAMPAGNE, musica, teatro, danza e circo

(con lo zampino dei Bengala....)

Cantiere San Bernardo, via Pietro Gori, angolo via San Bernardo

www.cantieresanbernardo.it

 

 

 

Bologna, 12/13 febbraio, ore 21

NEBBIA

scritto e diretto da Daniele Finzi Pasca

Nebbia è l’ultima creazione nata dalla collaborazione tra il Teatro Sunil di Lugano e il virtuoso teatro acrobatico del Canada Cirque Eloize. Nebbia, spettacolo coinvolgente che raccoglie in sè teatro, ritmo, abilità acrobatiche e poesia. In questa creazione lo spartito musicale è un vero personaggio che dialoga con i dodici artisti presenti sul palcoscenico, c’è il Circo con i suoi clown, c’è pure Shakespeare e i suoi giochi del teatro nel teatro. In Nebbia la realtà cambierà forma, le nuvole basse ci trasporteranno verso l’alto, verso il cielo che scenderà come un mantello a coprirci le spalle, a proteggere i nostri sogni.

Prezzi: platea €31,50, balconata €22,50 e ridotti. I biglietti sono in prevendita presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium (P.zza Costituzione, 4 info 051-372540) da lun al sab ore 15-19. Circuito prevendite biglietti VIVATICKET presso IperCoop e prevendite abituali in Bologna, Modena e Ferrara e sito www.teatroeuropa.it.

tournè italiana:

Dal 30 gennaioal 3 febbraio Genova Teatro dell'Archivolto

5 e 6 febbraio Milano Teatro degli Arcimboldi

8 e 9 febbraio Pordenone Teatro Verdi

12 e 13 febbraio Bologna Europa Auditorium

16 e 17 febbraio Catanzaro Teatro Politeama

dal 20 al 24 febbraio Palermo Teatro Biondo

26 febbraio Catania Teatro Metropolitan

dal 29 febbraio al 9 marzo Bergamo Teatro Donizetti

 

 

 

Bologna, 4/6 febbraio

MOMIX in PASSION

Passion è uno spettacolo ballato sulla colonna sonora composta da Peter Gabriel per il film di Martin Scorsese “L’ultima tentazione di Cristo”. Ritmi medio - orientali e synthetizer con una coreografia mistica ed intimista. La musica di Gabriel sposa alla perfezione l'evocazione mistica e surrealista di Pendleton. Sul palco, su uno schermo trasparente bianco vengono proiettate immagini tratte dalla cosmologia e dalla tradizione cristiana e orientale. Dietro di esso, i ballerini eseguono coreografie atletiche e sinuose, si muovono nello stile felpato ed atletico caratteristico di Momix, in una perfetta sincronia di danza ed immagini, in un groviglio di corpi esaltati ai massimi livelli da costumi ridotti all’essenziale.

Il costo dei  biglietti è di € 31,50 (platea) e € 22,50 (balconata).

Le prevendite sono aperte presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium, P.za Costituzione, 4 Bologna (apertura lun-sab ore 15-19), nelle prevendite abituali del circuito VIVATICKET di Bologna, Modena e Ferrara, i punti d'ascolto delle IperCoop, le filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Per informazioni: 051 37.25.40 –  051 63.75.199    www.teatroeuropa.it

prossime date in Italia: 8/9 febbraio Assisi, Teatro Lyric - 16/17 febbraio Gallarate, Teatro Condominio - 19/24 febbraio Genova, Politeama Genovese - 26feb/2marzo Napoli, Teratro Bellini - 4716 marzo Roma, Teatro Olimpico      

 

 

 

Milano, 15 febbraio

IL CLOWN SOCIALE

presentazione del corso di formazione introduttivo sull’uso della comicità dell’ascolto

Condotto da Andrè Casaca

Venerdì 15 febbraio ore 17 presso la Sala Apollonio dell’Università Cattolica di Milano, André Casaca presenterà il Corso sulla comicità dell’ascolto. Il percorso formativo si svolgerà nei mesi di marzo, aprile e maggio per un totale di 60 ore suddivise in 5 week-end di lavoro intensivo allo spazio FRIDA a Milano. Il laboratorio si rivolge a educatori, assistenti sociali, animatori sociali e socio-culturali, psicologi, operatori in ambito socio-pedagogico e psico-sociale, infermieri, medici, formatori ed a tutti coloro che vorrebbero approcciarsi al mondo del Clown e alle sue potenzialità in termini relazionali e comunicativi, specialmente se applicate in contesti socio-educativi e socio-sanitari.

Info tel: 328.6911940 - 335.7352151 – e-mail: rua@libero.it, centrostudi@prospettivecomo.org.

 

 

 

Palermo, 16/20 febbraio

STAGE DI ACROBATICA

condotto da Stéphane Druard

Dall'esperienza con il teatro ed il nuovo circo ( Cirque du Soleil ), ritorna a Palermo un artista di calibro internazionale. Lo stage sarà strutturato su due livelli per adulti. Il primo turno avanzato rivolto a chi ha già sviluppato un pecorso di lavoro corporeo e di principi di acrobatica. Un secondo turno aperto a principianti, con un lavoro mirato a sviluppare i principi di equilibrio, peso e consapevolezza corporea e motoria. Un turno pomeridiano  sarà inoltre dedicato esclusivamente a bambini dagli 8 ai 14 anni.

Corso di Giocoleria

Principianti ed Avanzati. Il corso si terrà due volte a settimana presso la palestra del giardino dell'ASK 191 viale Strasburgo 191. Inizio del corso febbraio 2008.

info: 333 3449532 - 380 6867345 - quinzioq@hotmail.com

 

 

 

Roma, Accademia di Santa Cecilia - 27 febbraio

ONDEKOZA - I PERCUSSIONISTI DEL DIAVOLO

Ondate sonore di sapore mistico e meditativo, ricerca estetica, sono solo alcune fra le caratteristiche dello spettacolo proposto da questo sofisticato ensemble di percussionisti giapponesi. I componenti di Za Ondekoza vivono insieme alle pendici del monte Fuji e la forza e l’intensità che caratterizzano le loro performances in tutto il mondo scaturiscono oltre che dal loro talento anche dalla rigida, ma spontanea, disciplina cui sono sottoposti nel loro vivere come comunità. Nato nel 1969, Za Ondekoza ha mantenuto inalterata la propria ispirazione alla tradizione giapponese delle percussioni, il Wadaiko, giocando sapientemente con ritmi unisonici, variazioni ritmiche repentine e spazi di silenzio.  Nel 1976, le esibizioni Taiko (tipiche percussioni giapponesi dal corpo maestoso a forma cilindrica) con la Boston Symphony Orchestra e dirette dal Maestro Seiji Ozawa  consacrano definitivamente la loro straordinaria popolarità negli Stati Uniti. Lo spettacolo degli Za Ondekoza è basato sulla logica del “Sogakuron”, secondo la quale la corsa e la musica sono una cosa sola, meditazione e riverbero del dramma e dell’energia vitale.

La formazione attuale, di grande impatto scenografico, riesce a coniugare l'antica tradizione con suoni e suggestioni del mondo contemporaneo. Utilizzando un’ampia scelta di tamburi tradizionali, il gruppo di percussioni affronta la sua "sfida" di fondere l’antico con il moderno insieme allo shakuhachi (flauto in bambù della tradizione giapponese) di Seizan Mazuda (leader del gruppo), alla cetra giapponese di Mieko Miyazaki e alle percussioni in bamboo di Makoto Yabuki che ampliano i confini dell'espressione taiko giapponese ponendola in una prospettiva asiatica più ampia. Strumenti in bamboo, infatti,  sono stati costruiti in Asia fin dall'antichità. Le caratteristiche di elasticità e spessore della pianta la rendono perfetta sia per gli strumenti a fiato che per le percussioni. Inoltre il bamboo ha una crescita velocissima e quindi il suo utilizzo non pregiudica l'ambiente. La filosofia dell'utilizzo di strumenti in bamboo è di comporre musica che possa essere condivisa da tutti trascendendo le identità etniche e instaurando nuove relazioni tra uomo e natura.

biglietti infoline 06 8082058 - info@santacecilia.it

 

 

 

 

Tournè italiana, febbraio/marzo 2008

JAMES THIERRE

Arriva in Italia, toccando quattro teatri, LA VEILLÉE DES ABYSSES per la regia James Thiérrée. Figlio di Jean Baptiste Thiérrée e Victoria Chaplin, James Thiérrée (attore, acrobata, regista) nasce a Losanna nel 1974 e a soli quattro anni è già in viaggio al seguito del circo dei suoi genitori, Jean Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin: prima col Cirque Bonjour, poi Cirque Imaginaire e infine col celeberrimo Cirque Invisible. Diventa acrobata, musicista, per poi fare il suo apprendistato come attore a Milano, presso il Piccolo Teatro, poi alla Harvard Theatre School , e anche in Francia con Isabelle Sadoyan. Terminata la formazione, lavora subito con registi prestigiosi come Peter Greenaway (Prospero’sBooks) e Robert Wilson (Mister Bojangles Memories) e poi in tournée con Benno Besson, Carles Santos…Tra il 1994 e il 1998 lavora per il cinema con Coline Serreau, Aniezka Holland, Raoul Ruiz, Philippe de Broca, Roland Joffe e nel 1998, decide di consacrarsi alla scena, la sua. Fonda allora la sua compagnia, quella dell’Hanneton, attraverso la quale mette in scena due spettacoli “La Symphonie” e “La Veillée des Abysses” che hanno girato tutto il mondo ottenendo un sempre crescente successo.

GENOVA Teatro della Tosse, dal 20 al 23 febbraio 2008

TORINO Teatro Grande Valdocco, dal 26 febbraio al 2 marzo 2008

LUCCA Teatro del Giglio, dal 7 al 9 marzo 2008

CATANIA Teatro Metropolitan 12 e 13 marzo 2008

 

 

 

 

Tournè italiana – febbraio/aprile 2008

SLAVA’S SNOW SHOW

Spettacolo d’eccezione con il clown più famoso del mondo, per un viaggio affascinante in un universo di colori e suoni onirici. C’era infatti una volta in un piccolo paesino della Russia un bambino di nome Slava che sognava di diventare un clown; a diciassette anni si trasferisce a San Pietroburgo (allora ancora Leningrado) e s’iscrive a una scuola di mimo iniziando così un percorso di riaffermazione dell’arte del vero clown. Nel 1979 Slava fonda la sua compagnia e, avvalendosi dell’influenza di grandi artisti che hanno aiutato a riportare la figura del clown a livelli artistici molto elevati come Charlie Chaplin e Marcel Marceau, Slava riesce davvero a riportare il clown fuori dal circo e riproporlo nei grandi teatri di tutto il mondo. Il Slava’s SnowShow è un pò la summa di tutta l’arte di Slava, uno spettacolo fantasmagorico in cui sono riunite gag e sketch più famosi: uno show che è in giro per il mondo dal 1993 e ha attraversato circa venticinque paesi con più di un milione di spettatori. Uno spettacolo che non è mai uguale a se stesso, ma che replica dopo replica, sera dopo sera cambia ed evolve a seconda delle suggestioni del momento, a seconda dell’unicità degli spettatori presenti. «È un teatro ricco di speranze e sogni, di desideri e di nostalgie, di mancanze e disillusioni - ha definito Slava la sua arte - un teatro rituale magico e festoso costruito sulla base delle immagini e dei movimenti, sui giochi e sulla fantasia».

5-10 febbraio - Trento - Teatro Sociale - www.centrosantachiara.it

12-17 febbraio – Firenze -Teatro Verdi - www.teatroverdifirenze.it

11-16 marzo– Modena - Teatro Storchi - www.emiliaromagnateatro.com

19-22 marzo – Rimini - Teatro Novelli - www.teatroermetenovelli.it

26-30 marzo– Assisi -Lirik Theatre - www.zonafranca.pg.it

2 - 6 aprile Palermo - Teatro Biondo www.teatrobiondo.it

11-30 aprile – Milano - Teatro Strehler - www.piccoloteatro.org

 

 

 

 

Torino, inverno/primavera 2008

FLIC, CALENDARIO STAGE

23 e 24 febbraio 2008

VERTICALI CON PASCAL ANGELIER

Contenuto stage: sarà strutturato un lavoro sulle verticali e le loro diverse salite, sulla postura corretta, sull’allineamento della colonna vertebrale e sulla preparazione per la verticale ad un braccio, sulla ricerca, per ogni allievo, partendo dalla sua morfologia del lavoro d’allineamento del proprio corpo. Sono previsti esercizi educativi per le verticali e per quelle a un braccio ed un lavoro specifico sulle diverse figure in verticale.

Per il livello più avanzato, aiuto specifico e pedagogico sul metodo di allenamento e sulle proprie figure.

Diplomatosi al (CNAC), centro nazionale delle arti circensi a Chalon Francia; nelle specialità di trapezio washington, verticali e mano amano,partecipa per due volte al festival mondiale del circo a Parigi riportando diversi premi tra i quali una medaglia di bronzo. Lavora presso diversi circhi in Francia, Svizzera e Svezia.Attualmente e’ insegnante di verticali ed acrobatica alla scuola di circo le Lido di Tolosa. Ha formato in verticalismo a Las Vegas la troupe Mystere del cirque de Soleil.

1 e 2 marzo 2008

GIOCOLERIA CON SYLVAIN COUSIN

Contenuto stage:

Lo stage ha come scopo quello di accentuare le libertà del giocoliere.

1. lavoro dettagliato sulla tecnica individuale. Corpo, sguardo ed oggetti sono passati in rassegna attraverso degli esercizi semplici di giocoleria.

2. lavoro sullo spazio includendo gli altri partecipanti.

3. Imparare a muoversi giocolando,

4. equilibrare ritmicamente una situazione giocolata e poter scambiare senza esser destabilizzati.

Si diploma alla scuola di circo Le Lido di Tolosa nel 1998. Nel 1999 crea la compagnia ”Des Pas en Rond” e crea lo spettacolo”Ici Bas”; 250 spettacoli tra la Francia,il Messico, l’India, Quebec, Las Vegas ect..

Nel 2003 crea “le Tennis” numero di giocoleria ”dejante’”, premiato nel 2003 al festival mondiale del circo di domani a Parigi dopo 150 date (La Villette, ilGiappone..). Lo spettacolo e’ ancora in tournee…

Sue sono le regie di diversi spettacoli di giocoleria tra cui “La petite fille àgèe”della compagnie Du Vide. E’ insegnante di giocoleria a Le Lido.

8 e 9 marzo 2008

EQUILIBRISMO CON ARIAN MILUKA

Nasce come artista in Albania e dal 1996 è responsabile tecnico dell’ESAC, la scuola di circo professionale di Bruxelles.

Negli anni 60 studia e lavora nella scuola di Mosca ed in quella di Pechino e si specializza in diverse discipline quali il filo teso e molle, l’acroportè, il verticalismo, il trapezio Washington, il palo cinese e le cinghie.

Ha collaborato con i festival internazionali più importanti: Festival de Uhan (Cina), Cinque de Demani (Parigi) Festival (Londra), Otto Festival (Madrid) e la Liste aux Export (Belgio).

15 e 16 marzo 2008

DANZA CONTEMPORANEA CON LEO VALER E ANTON LACHKY

Contenuto stage Lachky:

Lo scopo della lezione di Anton e dare ai partecipanti dei principi tecnici che possono utilizzare per trovare la fluidità e la libertà nel movimento lavorando sul corpo morbido e attivo allo stesso tempo.

Il corso si basa sull’esplorazione delle sequenze del movimento, trovando le diverse parti del corpo che si connettono tra loro fluidamente, dando la possibilità al movimento di viaggiare attraverso l’intero corpo e questo corpo poi... attraverso lo spazio.

Questi principi sono utilizzati e spiegati attraverso il lavoro a terra ed in verticale.

Contenuto stage Valère:

Il corpo compatto che permette dei cambi (shifts) molto energici e veloci a terra e attraversa la sequenzialità del movimento, corpo fluido, capace di costruire delle torsioni e di abbandonare il proprio peso per creare una velocità senza usare la forza.

Questo corso unirà 2 elementi: compatto/energetico e sequenziato/fluido.

Anton Lachky Inizia la sua attività di giovane ballerino presso la compagnia di danza tradizionale di Maly Vtàcnik. Studia in seguito danza al conservatorio di Bànsca Bystrica e all’universita’ di Bratislava (Slovacchia).

Si trasferisce successivamente in Belgio, dove frequenta la scuola di danza Parts di Bruxelles.

Nel 2004 diventa membro della famosa compagnia londinese Akram Khan Company e con lo spettacolo “Ma” si esibisce in 48 Paesi nel mondo. “Tono” ha insegnato in Corea,Spagna, Belgio Slovacchia ed Inghilterra.

Leo Valère Si diploma in Francia presso il conservatorio di Ruen, successivamente in Belgio a Bruxelles presso la scuola parts di bruxelles. Attualmente danza con la Charleroi danse company sotto la direzione di Michele Anne de Mey. Come insegnante vanta importanti esperienze come l’international workshop di Budapest,di Caen, Praga e Tortosa.

Per informazioni e iscrizioni: FLIC SCUOLA DI CIRCO - Tel. 011530217 - Via Magenta 11 - 10128 Torino

www.flicscuolacirco.it

 

 

 

Padova, febbraio/aprile 2008

Corsi e seminari di Juggling, acrobatica, rolabola, motociclo, funetesa.

condotti da Cristiano Marin, Ivan Giussani ed alcuni professionisti I corsi si tengono: il martedì dalle 17.00 alle 19.00 ed il mercoledì dalle 21.00 alle 22.30 I seminari intensivi sono previsti nelle date: 16-17 febbraio 2008, 29-30 marzo 2008, 19-20 aprile 2008 Il costo di iscrizione con prenotazione è di: 60 € per una giornata, 100 € per due giornate La sede dell’Associazione è in via Tiepolo, 67 nel Rione Portello a Padova.

Inoltre ricordiamo che per il 6-7 Giugno 2008 le associazioni “I Cinque Elementi” e “Teatro Clap” in collaborazione con il “Comitato di Quartiere Ansa Borgomagno”, stanno organizzando a Padova presso il Parco Fantasia in via Ticino, 5 un Meeting di Juggling e Circo con possibilità di campeggio!

Per info: 3335343675 - 0492020676 - www.icinqueelementi.com – www.malabaristagiocoequilibrista.it

 

 

 

 

PROGRAMMA DI FORMAZIONE 2007/2008

PER OPERATORI DI PROGETTI DI CIRCO PER BAMBINI E RAGAZZI

L'Ass. Giocolieri e Dintorni promuove ed organizza meeting e stage di formazione per insegnanti, animatori e giocolieri che vogliano introdurre nelle scuole, nelle palestre, nelle associazioni, l'insegnamento in ambito pedagogico delle arti circensi

scarica il modulo di pre-iscrizione

scarica il pdf con il programma formativo 2008

 

STAGE INTRODUTTIVO RISERVATO A COLORO CHE DESIDERINO SCOPRIRE E SVILUPPARE L'INSEGNAMENTO DELLE ARTI CIRCENSI IN AMBITO PEDAGOGICO

 

Le basi tecniche e pedagogiche delle arti circensi

conduttori Patrice Jorrey e Patrick Pinchon

Castelfiorentino (FI) 18/20 aprile 2008

in collaborazioen con Ass. Kappaerre e con il patrocinio del Comune di Castefiorentino

 

STAGE SPECIFICI RISERVATI AD OPERATORI O INSEGNANTI

CON DOCUMENTATA ESPERIENZA NEL SETTORE DEL PICCOLO CIRCO

 

L’utilizzo dei giochi come strumento didattico e pedagogico nei progetti di circo

conduttore: Patrice Jorrey

CASTELFIORENTINO (FI) – 18/20 gennaio 2008

in collaborazione con Ass. KappaErre e con il patrocinio del Comune di Casrtelfiorentino (FI)

 

 

L'Acrobatica nell'età evolutiva dai 3 ai 12/14 anni 

conduttore Gioacchino Paci 

Civitavecchia (RM) - 9/11 febbraio 2008

in collaborazione con A.S.GIN Civitavecchia

 

 

Acrobatica aerea per bambini e ragazzi 

apprendimento dele competenze di base per l'insegnamento delle discipline aeree a bambini e ragazzi

conduttrice Isabel Van Maele

(istruttrice e formatrice presso la scuole di piccolo circo Cirkus in Beweging di Leuven - Belgio)

Roma, 4/6 aprile 2008

in collaborazione con AMIGA (Ass. Medica Italiana Ginnastica Aerea) per la ricerca si una medicina circense preventiva e riabilitativa, con il patrocinio di AgenSport Regione Lazio e il III Municipio di Roma 

 

 

      

Il Corso di Laurea in Scienze motorie, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con l’Ass.Giocolieri e Dintorni, organizza il

1° Corso Universitario di Qualifica Professionale per Operatori di Arti Circensi

Il Corso, indirizzato ad operatori di arti circensi, operatori dell’infanzia, insegnanti e studenti di Scienze Motorie, prevede di far acquisire le più moderne conoscenze generali, pedagogiche e tecniche per la trasmissione delle attività circensi.

 

 

 

VII Meeting Nazionale degli Operatori di Progetti di Circo

Castelfiorentino (FI) 22/26 settembre 2008

in collaborazioen con Ass. Kappaerre e con il patrocinio del Comune di Castefiorentino

 

Modalità di partecipazione alle attività formative

Contributo istituzionale per la partecipazione per singolo stage e/o per il meeting: 150 €. (la quota comprende l’affiliazione all’Ass. Giocolieri e Dintorni, la copertura assicurativa e l’iscrizione annuale ai Registri Nazionali Corsi/Scuole o Operatori/Insegnanti qualora se ne avessero i requisiti). Vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti (attiveremo convenzioni presso strutture ricettive a prezzi che si aggirano sui 40 € pensione completa). Per partecipare alle attività formative, dopo averci telefonato per verificare la disponibilità dei posti, è richiesto il pagamento anticipato con vaglia postale di 80 € a: Associazione Giocolieri e Dintorni – viale della Vittoria 25 - 00053 Civitavecchia da inviare entro 10 giorni dall’inizio dello stage. Indicare nella causale “Contributo istituzionale per” seguito da “stage introduttivo” o “stage psicomotricità” o “stage acrobatica aerea” o “stage giochi” o “stage acrobatica” o “meeting”. Vi preghiamo inoltre di inviare via fax allo 0766 673952 o via e-mail a giocolieriedintorni@hotmail.com la ricevuta del versamento e il modulo di pre-iscrizione alle attività formative prescelte. Il saldo di € 70 verrà corrisposto in contanti all'arrivo e prima dell'inizio dello stage. Per coloro che intendono disdire la loro partecipazione agli stage è prevista una trattenuta della quota di pre-iscrizione (40% se la disdetta ci perviene ad una settimana o più dalla data dello stage, 70% se ci perviene nella settimana che precede lo stage, 100% se ci perviene a meno di 48 ore dall'inizio dello stage). Non è prevista trattenuta per i pre-iscritti al meeting. Per coloro che partecipano a più stage è prevista la riduzione progressiva e cumulativa della quota di adesione di 15€ per stage.

Per ulteriori informazioni: t/f 0766 673952 - 347 6597732 - giocolieriedintorni@hotmail.com

Questa sezione è sostenuta da
sostieni la creazione di 30 corner Juggling Magazine in Italia